Carrello

0 Prodotto(i)

Storia

394

La stirpe dei sacerdoti

Flavio Barbiero -

E-BOOK

Quando, in uno sperduto angolo del deserto del Sinai, Mosè consegnava alla sua piccola tribù di pastori nomadi le tavole dei dieci comandamenti, certamente non immaginava che stava gettando le fondamenta di una religione che qualche millennio dopo, con le sue varie filiazioni, avrebbe dominato l’intero pianeta.
Maometto ha lasciato discendenti che regnano su tutti i troni arabi. Budda ha lasciato discendenti, rispettati e venerati ancor oggi nei paesi che hanno accolto la sua dottrina. Nel mondo migliaia di persone, i cohanim, la classe sacerdotale ebraica, dichiarano di discendere direttamente da colui che la Bibbia presenta come il fratello maggiore di Mosè, Aronne.
E Mosè? Che fine ha fatto la sua stirpe? Dove sono i suoi discendenti? Come mai nessuno, oggi, rivendica il più grande dei profeti fra i suoi antenati? Dalla Bibbia sappiamo che Mosè ha avuto due figli, che a loro volta hanno avuto dei discendenti. Oltre all’eredità spirituale, quindi, egli deve aver lasciato una eredità materiale, genetica, e i geni trasmessi direttamente dal suo seme dovrebbero trovarsi nel DNA di un numero non trascurabile di individui al giorno d’oggi. Ma chi sono questi individui? Dove si trovano? Come mai non se ne sa nulla?
Il libro si propone di dare una risposta a questi interrogativi, con una radicale revisione della storia dell’occidente, avvincente e insospettata e per molti versi sconcertante, nella quale la famiglia di Mosè ha svolto un ruolo determinante.

ISBN: 978-2-36580-044-0

Data di pubblicazione: 31/01/2013

12 €

Leggere la biografia di Flavio Barbiero

Ricerca per autore

Dillo ad un amico

© 2010 - 2021 liberfaber.com
XHTML valide