Carrello

0 Prodotto(i)

Libri a stampa > Archeologia

494

Peremheru. Il Libro dei Morti nell'Antico Egitto

Luca Peis - Alessandro Rolle -

LIBRO A STAMPA

“Peremheru - uscire alla luce del giorno”, questo è il nome che gli antichi egiziani usavano per definire il testo funerario che oggi chiamiamo “Libro dei Morti”. Attraverso una breve analisi ne studieremo le origini, la struttura ed i contenuti, cercando di comprenderne il significato spesso oscuro. Ci accompagnerà in questo viaggio virtuale un uomo chiamato “Hor” il cui papiro, dal 1824, è custodito nel Museo Egizio di Torino. Tema centrale sarà la famosa scena figurata della Psicostasia o della “pesatura del cuore” insieme alla cosiddetta Confessione negativa del defunto (Capitolo CXXV), poco conosciuta ma inaspettatamente ricca di riferimenti alla tradizione giudaico-cristiana. La traduzione integrale del papiro è seguita da un dizionario dei termini geroglifici rivolto a chi, per semplice curiosità o per approfondimento personale, voglia arricchire le sue conoscenze o provare l’esperienza di tradurre un testo in lingua geroglifica scritto più di 2600 anni fa.

ISBN: 978-2-36580-093-8

Presentazione al Salone del libro di Torino (08/05/2014): cliccare qui

Egittologia.net Magazine, n° 7, 2014 (in italiano): cliccare qui

Il volume è disponibile anche in e-book: cliccare qui

Data di pubblicazione: 20/12/2013

25 €

Leggere la biografia di Luca Peis
Leggere la biografia di Alessandro Rolle

Ricerca per autore

Dillo ad un amico

© 2010 - 2018 liberfaber.com
XHTML valide