Carrello

0 Prodotto(i)

Mario SCOTTO
Mario Scotto è nato ad Asmara, in Eritrea, ed ha lavorato per anni a Torino, come responsabile vendita in alcune multinazionali di sistemi di strumentazione industriale. Nel poco tempo libero lasciato dalla professione, ha sempre alimentato la passione per la letteratura gotica e di fantascienza, scrivendo recensioni di film tratti da romanzi gotici e di fantascienza, oppure racconti di fantascienza, che venivano pubblicati sulle fanzine molto attive negli anni ‘70. Dall’aver ballato per quindici anni il tango argentino e dai suoi viaggi in Provenza per insegnarlo, ha tratto spunti per racconti che sono stati pubblicati in Francia ed hanno ottenuto in Italia il primo premio in concorsi importanti. Ha pubblicato "Le correnti del tempo" sul tango argentino e la Provenza, il racconto noir "Odio", "Una notte di tango a Venezia" nuovamente sul tango argentino, "Baikal" un romanzo sulla rivoluzione russa e "Il commissario Ingravato". Presso LiberFaber ha pubblicato "Verranno nella notte. Un’autobiografia di Paracelso" (2012).

© 2010 - 2019 liberfaber.com
XHTML valide